Articoli in Evidenza
Spello Umbria Italia

8 luoghi sconosciuti in Italia da visitare subito

Partendo dalla classifica pubblicata da National Geographic ci rendiamo conto che tra le mete suggerite nel 2022 per il progetto che si divide tra le categorie natura, avventura, sostenibilità, cultura e famiglia c’è anche una città italiana. Sarà Firenze una delle mete più belle secondo la classifica del 2022: la città culla del Rinascimento non è solo una delle più belle e romantiche al mondo ma è anche la patria di Dante oltre a proporre tantissimi itinerari a tema. Ma oltre alle destinazioni selezionate dal canale tematico tra i più amati al mondo, quali sono i luoghi insoliti da vedere in Italia? Te lo sveliamo noi di vacationitaly.it con l’aiuto di Orizzonti Tour Operator che sul suo sito si occupa di organizzare viaggi da sogno a prezzi competitivi.

Firenze: i luoghi nascosti da scoprire

Non c’è alcun dubbio: sarà Firenze la città da visitare assolutamente nel 2022. Dopo la nomina da parte di National Geographic il capoluogo di regione toscano ha già preparato un elenco di eventi e un calendario fittissimo per il nuovo anno. Se come noi sei già stato a Firenze devi sapere che puoi evitare tutte le tappe tradizionali e turistiche per andare a scoprire invece alcune chicche nascoste. Un esempio? Visita Palazzo Grifoni e soffermati ad osservare la “finestra maledetta”, si tratta di una leggenda che ricorda una donna del ‘500 che ha aspettato per tutta la vita il ritorno di suo marito proprio da quella finestra. Sei un appassionato di Harry Potter? Devi sapere che il celebre “maialino” che si vede nei film nel magazzino di Hogwarts si ispira alla fontana nella loggia del Mercato di Firenze. Immancabile una passeggiata al Giardino di Boboli alla ricerca della fontana del Bacchino.

Val di Vara: l’altra faccia della Liguria che non conosci

Parliamo di Liguria ma lasciamo perdere le celebri Cinque Terre, Genova e il suo ormai famoso quartiere di Boccadasse o i borghi saraceni come Varigotti o Noli per addentrarci nell’entroterra. In provincia di La Spezia si trova Val di Vara, un territorio autentico conosciuto anche per la sua filosofia green. Soprannominata la valle del biologico, qui ospita numerosi paesi come Varese Ligure, Maissana, Carrodano, Zignago e Rocchetta Vara che si distinguono per favorire un turismo più ecologico e consapevole. In questa zona è possibile fare trekking e con l’aiuto dei percorsi selezionati dall’associazione sportiva “Antichi Sentieri” puoi andare a scoprire autentiche meraviglie al confine tra la Toscana e l’Emilia Romagna.

La Scarzuola, la città ideale firmata dall’architetto Buzzi

L’Umbria è stata per anni poco nota ai turisti, poi con l’avvento di Instagram ha avuto un vero e proprio boom grazie ai numerosi borghi caratteristici. Oggi torna a far parlare di sé con un gioiello poco conosciuto da visitare. Parliamo di La Scarzuola che viene ricordata come “la città ideale” progettata dall’architetto Tomaso Buzzi. Il progetto vuole richiamare un po’ lo stile di architettura di Gaudì aggiungendo però un tocco esoterico.

Trani, non la solita Puglia

Ovviamente estate fa rima con Puglia ma non il solito Salento: nella lista delle 8 località insolite e meno conosciute da visitare segnaliamo Trani. Oltre ad un porticciolo estremamente caratteristico, si fa notare per il Castello Svevo e il Fortino. Affacciata sul mare con una Cattedrale dedicata a San Nicola è da considerare per le proprie vacanze estive.

Barbagia di Nuoro: la Sardegna che non ti aspetti

Ovviamente in estate gli italiani cercano il mare ma perché limitarsi ai posti più famosi e conosciuti con tutte le bellezze che possiamo visitare? Tra le mete da non perdere c’è Barbagia di Nuoro, una bellissima zona che durante il 2021 ha festeggiato i 150 anni dalla nascita di Maria Grazia Deledda, Premio Nobel della Letteratura. Oltre a poter soggiornare e fare snorkeling tra i motivi per sceglierla come meta è che proprio qui c’è una delle spiagge più belle d’Italia inserita nel Parco del Golfo di Orosei.

Modica, la Sicilia più golosa

Patrimonio Unesco, Modica è una delle tappe top del 2022. Conosciuta per l’omonimo cioccolato dal gusto unico e dalla consistenza speciale, Modica è nota anche come la patria di Quasimodo. Qui consigliamo una visita del centro storico ma anche la visita alla casa museo del poeta Quasimodo. I luoghi più belli della Sicilia si trovano qui: lasciatevi trasportare dall’incanto di questa località.

Ventotene, l’isola nel Tirreno

È una delle piccole isole appartenenti all’arcipelago pontino: Ventotene merita di essere scoperta. Qui è possibile godersi il mare in bassa stagione evitando la calca e gustandosi la meraviglia di questo territorio con casette colorate. Il centro storico prende vita durante weekend e ponti ma anche in bassa stagione sa lasciare il segno; il mare invece è sicuramente tra i più limpidi d’Italia. Oltre ai tuffi però ci si può gustare le meraviglie custodite nel Museo storico Archeologico, visitare Villa Giulia e la Torre Borbonica.

Aielli, l’Abruzzo più colorato

Un’altra meta che molti non conoscono ma che merita di essere visitata in Italia è Aielli. Si trova nel cuore dell’Abruzzo e merita una visita per i murales d’autore. Qui la Wynwood d’Abruzzo ha realizzato vere e proprie opere pop e creative riportando colore e anche turisti nella località dimenticata. Si trova non troppo lontano da L’Aquila e proprio qui si svolge ogni anno un Festival a tema Street Art.

Potrebbe Interessarti Anche...

come scegliere la giacca da montagna

Abbigliamento da montagna: come scegliere la giacca giusta

La stagione fredda fa rima con montagna; messa da parte la borsa da spiaggia con …